RunFedeRun | Patate Viola, Avocado e Uova in camicia
Scopri i suggerimenti di Federica Fontana su fitness, mangiare sano, prendersi cura di se stessi e lifestyle.
Federica Fontana, runfederun, run fede run, blog, blog fontana, blog federica, blog fitness, fitness, health food, mangiare sano, fit beauty, consigli bellezza, lifestyle, stile di vita sano, ricette sane, cucina sana, yoga, correre milano, @federicafontana
8317
post-template-default,single,single-post,postid-8317,single-format-standard,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-13.4,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

Patate Viola, Avocado e Uova in camicia

Alzi la mano chi ha mai provato le patate viola? Sapete le chiamano anche PATATE SALVA SALUTE.

 

 

patate viola tagliere

 

 

 

Oltre che essere belle da vedere grazie al loro colore violaceo, che aiuta nella presentazione dei nostri piatti, sono favolose a livello nutrizionale!

Sono particolarmente ricche di antociani, sostanze dal potere antiossidante che ci proteggono dal rischio di cancro, ictus e malattie cardiache.

Tra l’altro il pigmento presente nella patata viola potrebbe aiutare nella prevenzione dei tumori. Che non guasta!

Le patate viola sono:

  • antiossidanti
  • ricche di sali minerali e vitamine
  • riducono il rischio di malattie cardiache
  • hanno azione preventiva nei confronti dei tumori

Queste patate hanno tra l’altro un sapore più dolce che assomiglia un po’ a quello delle castagne e un profumo che ricorda la nocciola, ecco perché si possono utilizzare con successo anche nella preparazione dei dolci. In alternativa si possono preparare al forno, usare per realizzare torte rustiche, preparare gnocchi colorati e tanto altro.

Per fare in modo di godere al meglio dei benefici di queste patate sarebbe meglio evitare la frittura e utilizzarle invece bollite. Si possono anche cuocere a vapore ma la loro consistenza farinosa potrebbe renderle poco gradite se cotte in questo modo.

 

Il consumo di patate viola non presenta grosse controindicazioni. Un’attenzione in più dovranno avere le persone a cui è stato consigliato di consumare cibi con indice glicemico basso oppure se particolarmente sensibili ai cibi che contengono solanacee.

 

Io le ho usate bollite… Ho creato un letto di patate viola, ricoperto da una crema di guacamole, con un uovo in camicia a decorare e completare la mia ricetta!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E voi? scrivetemi le vostre ricette!