RunFedeRun | Trekking come cominciare.. e cos’è?
Scopri i suggerimenti di Federica Fontana su fitness, mangiare sano, prendersi cura di se stessi e lifestyle.
Federica Fontana, runfederun, run fede run, blog, blog fontana, blog federica, blog fitness, fitness, health food, mangiare sano, fit beauty, consigli bellezza, lifestyle, stile di vita sano, ricette sane, cucina sana, yoga, correre milano, @federicafontana
8518
post-template-default,single,single-post,postid-8518,single-format-standard,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Trekking come cominciare.. e cos’è?

La parola trekking deriva dal verbo inglese to trek, ovvero fare un viaggio lungo, camminando piano e si può classificare come una combinazione di camminata in mezzo alla natura e puro escursionismo.

Chi pratica trekking predilige gli scenari montuosi con aree ricche di percorsi che variano di difficoltà dal più basso al più alto.

 Anche per il trekking esistono diverse tipologie di classificazione:

il Mountain Trekking (sulle montagne),

il Backpacking (il viaggio con lo zaino in spalla)

il Desert Trekking (nel deserto ovviamente).

Rispetto all’ hiking, il trekking è di gran lunga più intenso.

Quella che in inglese viene definita hiking è l’attività che richiama maggiormente il concetto italiano di escursione all’aria aperta insieme al trekking.

Il termine deriva anche in questo caso da un verbo inglese ovvero to hike che vuol dire camminare. Quando si fa hiking infatti si cammina nella natura lungo sentieri già segnati, chiamati sentieri escursionistici. Le escursioni di solito durano un giorno intero, senza pernottare, ma ci sono anche quelle che coprono solo l’arco della notte. Esistono quattro tipologie di hiking: 

Mountain Hiking (sulle montagne)

Nature Hiking (nella natura)

Fast Hiking (camminando veloce)

Snow Hiking (lungo sentieri innevati).

E tu cosa pratichi?