RunFedeRun | ALZATI e MUOVITI per i tuoi muscoli ,per la tua mente, e per il tuo intestino….
Scopri i suggerimenti di Federica Fontana su fitness, mangiare sano, prendersi cura di se stessi e lifestyle.
Federica Fontana, runfederun, run fede run, blog, blog fontana, blog federica, blog fitness, fitness, health food, mangiare sano, fit beauty, consigli bellezza, lifestyle, stile di vita sano, ricette sane, cucina sana, yoga, correre milano, @federicafontana
8296
post-template-default,single,single-post,postid-8296,single-format-standard,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-16.8,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.4,vc_responsive

ALZATI e MUOVITI per i tuoi muscoli ,per la tua mente, e per il tuo intestino….

L’esercizio aerobico offre un sacco di benefici! E questo già lo sapevamo… benefici ai muscoli , all’umore, ma anche benefici al nostro intestino alla composizione della nostra flora batterica.

 

L’esercizio aerobico, o “cardio”, potrebbe essere la cosa più vicina a un farmaco miracoloso !

Quando ci impegniamo in allenamenti regolari che aumentano la frequenza cardiaca e ci fanno sudare per un periodo prolungato, accadono magie alla nostra mente e al nostro corpo: iniziamo a pensare in modo più chiaro, a sentirci meglio con noi stessi e persino a combattere il declino cognitivo legato all’invecchiamento. Anche i polmoni e il cuore diventano più forti.

Ma il “cardio” può avere anche altri vantaggi meno ovvi.

 

Ho letto in uno studio pubblicato a novembre che l’attività come camminare, correre e nuotare cambiano  la composizione della flora batterica intestinale, migliorando le nostre difese immunitarie contro le infiammazioni.

“Questi sono i primi studi che dimostrano che l’esercizio fisico può avere un effetto positivo sull’intestino indipendentemente dalla dieta o da altri fattori”, ha detto Jeffrey Woods, professore all’Università dell’Illinois di Chinesiologia (la scienza che studia il movimento umano) e salute pubblica.

Questo studio potrebbe aiutare a capire perché l’esercizio sembra essere così straordinariamente capace di sollevare l’umore e di darci energia.

In uno studio più recente, pubblicato sulla rivista Medicine & Science in Sports Exercise, Woods e un team di altri scienziati hanno esaminato 32 donne magre e obese, inattive al momento in cui sono state contattate.

Per sei settimane, tre giorni ogni settimana, le partecipanti hanno pedalato, camminato, corso su un tapis roulant o usato un vogatore.

Hanno iniziato con un allenamento soft di 30 minuti fino ad arrivare ad un vigoroso allenamento di un’ora al termine dello studio.

Dopo che il loro regime di allenamento di sei settimane è terminato, alle partecipanti è stato chiesto di tornare al loro normale stile di vita sedentario per un mese e mezzo.

I ricercatori hanno esaminato i batteri nell’intestino delle partecipanti, utilizzando campioni fecali, sia subito dopo il programma di esercizi sia dopo le sei settimane di inattività.

Hanno scoperto che dopo le settimane di esercizio, le concentrazioni di un acido grasso, che aiuta a mantenerci in buona salute riducendo le infiammazioni e producendo energia , sono aumentate.

Queste concentrazioni sono aumentate nelle partecipanti magre e sono aumentate di poco tra quelle del gruppo obeso.

“L’evidenza più interessante è che ci sono chiare differenze nel modo in cui la flora intestinale delle persone obese risponde all’esercizio rispetto a chi è magro”, ha detto Woods. “Siamo ancora lontani dal capirne le cause”.

Ma come dicevo gli allenamenti aerobici liberano la nostra mente e migliorano il nostro umore, come?

Il modo in cui il “cardio” influisce su diversi tipi di corporatura rimane ancora oscuro. Ma la sua capacità di liberare la mente è stata ben documentata da recenti studi.

“L’esercizio aerobico ha una capacità unica di esaltare e rilassare, di fornire stimoli e calma, di contrastare la depressione e di disperdere lo stress”, è stato scritto sul blog della Harvard Medical School “Mind and Mood”.

Alcuni dei vantaggi del “cardio” da questo punto di vista possono emergere già alcuni minuti dopo aver terminato una corsa in bicicletta, mentre altri, come il miglioramento della memoria, potrebbero richiedere diverse settimane per essere effettivi.

La ragione per cui gli allenamenti aerobici sembrano avere effetti positivi sulla mente è correlata alla loro capacità di ridurre i livelli di ormoni dello stress, come l’adrenalina e il cortisolo, secondo un recente studio del Journal of Physical Therapy Science. Attività come la corsa e il nuoto aumentano anche il flusso sanguigno, facendo arrivare al cervello una maggiore quantità di ossigeno, un altro fattore che potrebbe aiutarci a sentirci meglio.

Questo spiega il motivo per cui l’allenamento è così utile per le persone depresse. Uno studio pilota su persone affette da depressione grave ha rilevato che 30 minuti di tapis roulant per 10 giorni consecutivi sono “sufficienti per provocare una riduzione clinicamente rilevante e statisticamente significativa della depressione“.

Ma i benefici mentali degli allenamenti che pompano ossigeno nel cuore non sono limitati solo a migliori stati d’animo. Questo tipo di esercizio sembra anche migliorare la nostra memoria e può anche prevenire alcuni degli effetti dannosi dell’invecchiamento. Questi vantaggi suggeriscono che il “cardio” può aiutare a difendere il cervello dai cambiamenti fisici che derivano dall’età.

Allora, cosa stai aspettando? Alzati e muoviti.